In caso di contestazioni disciplinari multiple, il giudice può valutare che anche una sola di esse giustifichi il licenziamento disciplinare, a meno che il dipendente non dimostri che soltanto il complesso delle infrazioni contestate è riconducibile alla nozione di giusta causa.

 Nota a Cass. ord. 7 gennaio 2020, n. 113

Alfonso Tagliamonte

“Qualora il licenziamento sia intimato per giusta causa e siano stati contestati al dipendente diversi episodi rilevanti sul piano disciplinare, ciascuno di essi autonomamente considerato costituisce base idonea per giustificare la sanzione”.

Il compito di provare che alla base del licenziamento vi è il complesso delle condotte addebitate non spetta al datore di lavoro, ma al lavoratore che deve provare che i singoli episodi erano tali da non consentire la prosecuzione neppure provvisoria del rapporto di lavoro solo se considerati congiuntamente per la loro gravità complessiva (Cass. n. 18836/2014 e Cass. n. 12195/2014).

È quanto afferma la Corte di Cassazione (ord. 7 gennaio 2020, n. 113, conforme a App. Milano n. 204/2017) in relazione al caso di un socio lavoratore di cooperativa destinatario di una serie di contestazioni disciplinari, il cui licenziamento per giusta causa era stato ritenuto giustificato sulla base di una sola di esse (avere ingiustamente accusato l’ex Presidente della cooperativa di appropriazione indebita).

Nello specifico, secondo la Corte, il ricorrente, pur denunziando violazione e falsa applicazione dell’art. 2119 c.c., non aveva chiarito “con riguardo all’attività di integrazione del precetto normativo in oggetto (norma cd. elastica), compiuta dal giudice di merito – ai fini della individuazione della giusta causa” – le ragioni per le quali la stessa doveva essere considerata incoerente con gli standards esistenti nella realtà sociale, i quali costituiscono il parametro al quale va ancorata la verifica della violazione (ex plurimis Cass. n. 7426/2018), limitandosi, invece, a sostenere che solo la integrazione di tutti gli addebiti conduceva alla configurazione della giusta causa di licenziamento.

Licenziamento disciplinare e contestazioni multiple
Tag:                                             
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: