"Sito specializzato in lavoro, sindacale e previdenza sociale"

Ambiti di discussione

Lavoro

Costituzione, svolgimento ed estinzione del rapporto di lavoro

Sindacale
Sindacati, contratto collettivo e sciopero
Previdenza
Trattamento previdenziale, infortuni, disoccupazione, sicurezza
Osservatorio Riviste

Osservatorio sulle riviste in materia di diritto del lavoro

In evidenza

17/02/2020: Abbiamo pubblicato
Interpretazione costituzionalmente orientata - In100parole

Ultime note pubblicate

18/02/2020: Responsabilità per incidente stradale provocato dal lavoratore somministrato
Dei danni causati in un sinistro stradale dal lavoratore somministrato risponde esclusivamente l’utilizzatore ex art. 2049 c.c.  Nota a Cass. 6 dicembre 2019, n. 31889 Maria Novella Bettini Qualora il lavoratore sia in missione, la responsabilità ex art. 2049 c.c. grava sull'utilizzatore, cioè sul soggetto che abbia inserito il lavoratore nella sua organizzazione imprenditoriale, “incastonandolo nel suo interesse, nel senso di esigenza…
18/02/2020: Discriminazioni per motivi sindacali e onere probatorio
Il trasferimento di un consistente numero di lavoratori, per l’80% iscritti ad un sindacato, costituisce circostanza idonea a far presumere una condotta discriminatoria, gravando il datore di lavoro dell’onere di dimostrare il contrario. Nota a Cass. 2 gennaio 2020, n. 1 Sonia Gioia                       “Nell’ambito del giudizio antidiscriminatorio l’attore ha soltanto l’onere di fornire elementi di fatto, anche di carattere statistico,…
17/02/2020: Cessazione di appalto e soppressione del posto
La perdita di un appalto può giustificare il licenziamento per giustificato motivo oggettivo del lavoratore addetto soltanto se il datore di lavoro provi l'impossibilità della sua ricollocazione, dovendosi considerare a tal fine anche gli altri contratti di appalto in corso.  Nota a Trib. Torino 13 novembre 2019, n. 1676  Fabio Iacobone In caso di disdetta di un contratto di appalto…
14/02/2020: Diritto di critica del sindacalista
La critica espressa dal rappresentante sindacale persegue un interesse collettivo protetto dall’art. 39 Cost. Nota a Cass.  2 dicembre 2019, n. 31395 Francesca Albiniano L'esercizio del diritto di critica da parte del lavoratore nei confronti del datore di lavoro può essere considerato comportamento idoneo a ledere definitivamente la fiducia che è alla base del rapporto di lavoro e costituire giusta…

Seguici anche sui nostri social