"Sito specializzato in lavoro, sindacale e previdenza sociale"

Ambiti di discussione

Lavoro

Costituzione, svolgimento ed estinzione del rapporto di lavoro

Sindacale
Sindacati, contratto collettivo e sciopero
Previdenza
Trattamento previdenziale, infortuni, disoccupazione, sicurezza
Osservatorio Riviste

Osservatorio sulle riviste in materia di diritto del lavoro

In evidenza

24/02/2021: Abbiamo pubblicato
Le somme erogate ai lavoratori dipendenti a titolo di rimborso degli oneri di copertura previdenziale hanno natura retributiva  - Indirizzi Operativi

Ultime note pubblicate

26/02/2021: Diritto al congedo parentale per la “seconda” madre di minore di una coppia omosessuale
La mancata concessione dell’astensione facoltativa costituisce un atto discriminatorio del datore di lavoro. Nota a Trib. Milano (ord.) 12 novembre 2020 Francesco Belmonte Il diniego del congedo parentale alla “seconda” madre (c.d. “intenzionale”) di un bambino di una coppia omosessuale – in presenza di legame genitoriale documentato dagli atti di Stato Civile – costituisce una discriminazione diretta, in ragione dell’orientamento…
25/02/2021: Registrazioni del dipendente per tutela dei propri diritti e ritorsività del licenziamento
Le registrazioni per provare il mobbing e il demansionamento non richiedono il consenso dell’interessato. Nota a Trib. Nola 28 dicembre 2020, n. 3799 Fabrizio Girolami Il licenziamento per giusta causa intimato al lavoratore - che ha effettuato una registrazione fonografica, senza il consenso degli interessati, riproducendola su supporto magnetico (CD) al fine di provare in giudizio una condotta di demansionamento…
25/02/2021: Licenziamento ritorsivo per asserita soppressione della posizione di lavoro
L’esistenza di un clima conflittuale con i vertici aziendali e l’assunzione di un nuovo lavoratore nella stessa posizione del licenziato costituiscono elementi di prova della ritorsività del licenziamento. Nota a Trib. Milano, ord., 11 settembre 2020, n. 22238 Fabrizio Girolami Il licenziamento per giustificato motivo oggettivo intimato dal datore di lavoro al dirigente per asserita soppressione formale della posizione dirigenziale…
24/02/2021: Critiche al datore di lavoro su internet: illegittimo il licenziamento del rappresentante sindacale
Il recesso intimato ad un dirigente sindacale per aver criticato su un sito web le condizioni di lavoro imposte dalla società costituisce condotta antisindacale e, in quanto tale, è illegittimo. Nota a Trib. Lodi 11 gennaio 2021 Sonia Gioia La pubblicazione da parte di un rappresentante sindacale di un video di denuncia delle condizioni di lavoro presso l’azienda “costituisce espressione…

Seguici anche sui nostri social