"Sito specializzato in lavoro, sindacale e previdenza sociale"

Ambiti di discussione

Lavoro

Costituzione, svolgimento ed estinzione del rapporto di lavoro

Sindacale
Sindacati, contratto collettivo e sciopero
Previdenza
Trattamento previdenziale, infortuni, disoccupazione, sicurezza
Osservatorio Riviste

Osservatorio sulle riviste in materia di diritto del lavoro

In evidenza

21/01/2020: Abbiamo pubblicato
I licenziamenti individuali e collettivi  nel Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza (D.LGS. n. 14/2019) - Monotema  

Ultime note pubblicate

27/01/2020: Infortunio e concorso di colpa del lavoratore
Quando la violazione di un obbligo di prevenzione da parte del datore di lavoro sia d’incidenza esclusiva rispetto alla determinazione dell’evento dannoso si ridimensiona il possibile concorso di colpa del lavoratore, escludendo che la sua condotta incauta riduca il risarcimento dovuto dall’impresa. Nota a Cass. 25 novembre 2019, n. 30679 Valerio Di Bello In tema di infortuni sul lavoro, ad…
27/01/2020: Contratto a termine e valutazione dei rischi
Il datore di lavoro che stipula un contratto a tempo determinato deve provare di avere operato la valutazione dei rischi (DVR).  Nota a Trib. Milano 10 ottobre 2019, n. 2300  Giuseppe Rossini Ai fini della validità del termine apposto ai contratti di lavoro, è onere del datore di lavoro provare di aver effettuato la valutazione dei rischi ai fini della…
24/01/2020: L’obbligo di repêchage nel caso di soppressione del posto di lavoro
Il licenziamento è illegittimo se l’azienda non dimostra un possibile reimpiego del dipendente licenziato anche in mansioni inferiori. Nota a Cass. 11 novembre 2019, n. 29100 Francesco Belmonte In caso di licenziamento per giustificato motivo oggettivo, causato dalla soppressione del posto di lavoro cui era addetto il dipendente, “il datore di lavoro ha l'onere di provare non solo che al…
23/01/2020: Discriminazione indiretta e orario di lavoro
Un’organizzazione dell’orario di lavoro che crea particolare svantaggio ai genitori lavoratori e in particolare alle lavoratrici madri costituisce discriminazione indiretta. Nota a Trib. Firenze 22 ottobre 2019, n. 1414 Flavia Durval Il concetto di discriminazione indiretta è stato analizzato dal Tribunale di Firenze (22 ottobre 2019, n. 1414) in seguito al ricorso della Consigliera di parità della Regione Toscana che…

Seguici anche sui nostri social