• 17 Ottobre 2019: Patto di non concorrenza e diritto di opzione
    Il patto di non concorrenza soggetto al diritto di opzione è legittimo Nota a App. Milano 2 settembre 2019, n. 908  Alfonso Tagliamonte Il patto di non concorrenza (art. 2125 c.c.), assoggettato ad un diritto di opzione (art. 1331 c.c.) a favore del datore di lavoro, non è perfezionato finché…

  • 15 Ottobre 2019: Licenziamento per superamento del periodo di comporto
    In presenza di patologia particolarmente grave, qualora il datore di lavoro non comunichi al dipendente l’approssimarsi del termine finale del comporto, il licenziamento per superamento del periodo di comporto è illegittimo. Nota a Trib. Santa Maria Capua Vetere 11 agosto 2019 Francesco Belmonte Il licenziamento di un lavoratore affetto da…

  • 14 Ottobre 2019: Discriminazione “per origine” di una collaboratrice coordinata
    Il divieto di discriminazioni opera anche quando non vi è un diretto rapporto di lavoro tra il soggetto discriminante e il prestatore Nota a Trib. Como 16 agosto 2019 Sonia Gioia In materia di discriminazioni “non ha alcun rilievo (…) l’assenza di un rapporto di lavoro diretto” tra il soggetto…

  • 11 Ottobre 2019: Lavoro straordinario, riposo festivo e risarcimento del danno
    La mancata fruizione del riposo giornaliero o settimanale genera, per il dipendente, un danno non patrimoniale presunto che comporta il relativo risarcimento.  Nota a Cass. ord. 15 luglio 2019, n. 18884 Fabio Iacobone “La previsione di un compenso maggiorato per l'attività prestata in giorno festivo non incide, neppure indirettamente, sulla…

  • 10 Ottobre 2019: Assistenza con modalità variabili al familiare disabile
    Il dipendente che fruisca del permesso di assistenza al familiare disabile ex L. n. 104/1992 può svolgere tale assistenza in forme variabili in relazione alle specifiche e concrete esigenze del disabile.  Nota a Cass. 20 agosto 2019 n. 21529 Flavia Durval Il lavoratore, nelle giornate di permesso per assistere una…

  • 10 Ottobre 2019: Obbligo di versamento dei contributi e retribuzione
    Il datore di lavoro in difficoltà finanziarie deve dare priorità al versamento dei contributi previdenziali anziché al pagamento degli stipendi. Nota a Cass. 16 maggio 2019, n, 36241 Francesco Belmonte Il debito contributivo è collegato al versamento delle retribuzioni. Ed infatti, quando il datore di lavoro effettua tale pagamento sorge,…

  • 9 Ottobre 2019: Congedo straordinario per l’assistenza al familiare disabile
    Il lavoratore richiedente deve inoltrare l’istanza, oltre che all’INPS, anche al datore di lavoro. Nota a Cass. 13 settembre 2019, n. 22928 Francesco Belmonte Il dipendente che intenda fruire del congedo straordinario per assistere il familiare disabile ha l’obbligo di presentare la relativa richiesta anche al datore di lavoro in…

  • 9 Ottobre 2019: Una successione di provvedimenti datoriali illegittimi non costituisce automaticamente mobbing
    L’adozione, nei confronti del medesimo lavoratore, di una pluralità di misure, disciplinari e non, seppur illegittime, non è sufficiente ai fini della configurabilità di una condotta mobbizzante. Nota a Cass. ord. 11 settembre 2019, n. 22288 Sonia Gioia   La molteplicità di decisioni aziendali, contestazioni e sanzioni disciplinari, adottate nei confronti…

  • 8 Ottobre 2019: Ufficio provvedimenti disciplinari: sostituzione di un membro
    La sostituzione di un membro dell’Ufficio provvedimenti disciplinari di una Pubblica Amministrazione non determina alcuna violazione delle disposizioni imperative a meno che ciò non incida sul principio di terzietà e sul diritto a difesa. Nota a Cass. 31 luglio 2019, n. 20721 Sonia Gioia Nel caso di un procedimento disciplinare…

  • 7 Ottobre 2019: Svolgimento di attività incompatibile con la qualità di pubblico dipendente
    Lo svolgimento (senza autorizzazione) da parte di un pubblico dipendente di un’attività incompatibile con la qualità del suo status legittima il licenziamento. Nota a Cass. 7 agosto 2019, n. 21163 Francesco Belmonte Il dipendente pubblico (INPS) che, durante i periodi di assenza dall’ufficio per malattia, svolga, senza la necessaria autorizzazione,…


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: